Regolamento - Amici del Lago Ceresio

Vai ai contenuti

Menu principale:

Regolamento

Regolamento Gara di Regolarità


1. Sono ammessi solo natanti d’epoca regolarmente immatricolati vedi parametri d’iscrizione.
2. Le decisioni dei giudici sono inappellabili.
3. La gara vuole dare la possibilità a qualsiasi equipaggio di vincere e di conseguenza il percorso ed i tempi necessari tengono in considerazione tale postulato.
4. Non si tratta di una gara di velocità, bensì di precisione e destrezza.
5. Ogni secondo di scarto equivale ad un punto.
6. Al concorrente vengono dati i tempi delle tappe ed il tempo totale della gara.
7. Vince chi meno si discosta dai tempi dati per la percorrenza delle tappe accumulando il minor numero di punti (ritardo o anticipo sulla tabella dei tempi imposti).
8. Nel raggio di 50 metri dal pontile l'arresto dell’imbarcazione comporta una penalità di 5 punti.
9. Durante l'operazione di ormeggio non é permesso fermarsi, in caso di arresto durante la fase  di manipolazione delle cime verrà inflitta una penalità di 2 punti. Tutte le infrazione alle regole di navigazione elencate comportano una penalità di 5 punti.
10. L'ormeggio può essere effettuato sia a tribordo che a babordo del pontile, comunque sempre in testa al pontile.
11. Il tempo viene misurato nei punti di controllo dai giudici di gara con delle apparecchiature idonee, cronometri radio controllati.
12.  La misurazione del tempo impiegato viene fatta al momento in cui il natante   assume la posizione di ormeggio effettuato, escluse l’ormeggio con le cime. Un punteggio verrà dato pure  all’esecuzione totale dell’ormeggio nodi e tensioni.               Nel caso di ormeggio senza      
uso di cima il tempo verrà preso al momento in cui la barca sarà ferma e correttamente in posizione.
13. Alcuni approdi verranno giudicati nell'esecuzione da degli esaminatori ufficiali, il punteggio ottenuto entrerà nella formula che creerà il punteggio valido per la classifica finale.
14. Al concorrente viene assegnato un punteggio per l'esecuzione dell'approdo, 0 punti approdo perfetto, 6 punti approdo mancato.
15. Uomo in mare: questa manovra potrà essere eseguita in due modi
           1. Classico con salvagente in acqua
           2. Caso effettivo – il coopilota munito di giubbotto salvagente si getterà in acqua e verrà ricuperato.
          3.  In entrambi i casi il tempo sarà rilevato non appena sarà preso con la mano il salvagente e con la mano il coopilota. Importante chi esegue la manovra “caso effettivo“ riceverà un abbuono di 5 punti. L’abbuono viene pure concesso agli
          
equipaggi il cui coopilota supera i 60 anni di etàe viene eseguita la manovra classica.
16. Per la prova di Campione vedere il regolamento separato.
17. Il rispetto delle leggi sulla navigazione vigenti é tassativo e può essere punito con una penalità di 5 punti.
1
8. La gara si conclude al passaggio dello scafo, in retromarcia sulla linea di arrivo.
19. La migliore prestazione si ottiene accumulando 0 punti.
20. L'organizzazione declina ogni responsabilità per danni alle persone o alle cose.
21. Ogni concorrente deve essere regolarmente assicurato e partecipa a suo rischio e pericolo.
22. Il concorrente ed il suo equipaggio iscrivendosi alla gara dichiarano di accettare il seguente regolamento.

Torna ai contenuti | Torna al menu